Carte divinatorie dei Pianeti – La Coda del Dragone

La coda del dragone, nelle Carte divinatorie dei Pianeti, viene rappresentata da una lunga coda, la parte posteriore del Dragone, un prato, una roccia e dietro la fine di una montagna rocciosa.

La coda è sicuramente un’arma, una frusta che ad ogni colpo toglie speranza,
Vediamo però nella carta che il dragone è in movimento, segno che sta allontanandosi e sembrerebbero gli ultimi colpi di coda.

Di sicuro non porta belle notizie anche se tutto dipende dalle carte che precedono, infatti in cartomanzia tutto ciò che tende ad andare verso destra o sinistra e che non guardano davanti, anno bisogno di una carta per capire dove stanno andando.

Se questa Coda del Dragone va verso sinistra dovremo mettere una carta a sinistra per capire verso che situazione va.

Tende al passato, ciò che si trova a sinistra riguarda il passato.
Il colpo di Coda del Dragone, in queste fantastiche Carte divinatorie dei Pianeti, potrebbe spazzare via una situazione negativa o positiva a seconda di cosa c’è accanto.

In presenza di carte negative, visto che è una carta che che porta negatività alle altre, la Coda del Dragone, nelle Carte divinatorie dei Pianeti, portano qualche brutta notizia o situazioni difficili.
Dobbiamo dire però che la Coda del Dragone, spazza via situazioni e probabilmente ci racconta una storia dove qualcosa sta per finire anche se con un po’ di sofferenza.

Anche questa Carta divinatoria dei Pianeti, rappresenta un lavoro tipo operatore ecologico, un chirurgo,, potrebbe voler dire, in caso di carte positive accanto, di una malattia che sta per essere curata, anche se sappiamo di non poter parlare di questo argomento.

Una persona dal brutto carattere, brusca, poco dolce, diretta nelle risposte, può rappresentare un vecchi o vecchia sola e dal carattere duro e schietto.

Nelle relazioni sentimentali ci troviamo di fronte a una rottura o rinnovamento del rapporto.
In presenza di carte con lo stesso significato, La Coda del Dragone, nelle Carte divinatorie dei Pianeti, ci fa capire che è meglio cambiare direzione per evitare maggiori problemi.

In presenza di carte positive, porta rinnovamento, spazza via tutto ciò che è vecchi e negativo e promette novità. E’ certo che un momento di sofferenza sarà presente, come ogni situazione che finisce.

Come persone, potremo dire che, si tratta di una persona che non è del tutto naturale, La Coda del Dragone, nelle Carte divinatorie dei Pianeti, potrebbe aver subito un intervento chirurgico estetico, una persona anziana, magari curata e truccata ma pur sempre in là con gli anni.

Nelle Carte Divinatorie dei Pianeti, questa lunga coda, potrebbe, con nette frustate, pulire la nostra vita e portare molti benefici, tutto dipende sempre dalle carte circostanti e dalle posizioni in cui sono messe.

Bisogna sempre dire che non è così facile interpretare le carte, quindi, non cercate il fai da te, dovete sempre rivolgervi ad operatori molto preparati, le risposte, false negative o false positive, portano agitazione e confusione con il risultato di sentirvi ancora più confusi e impauriti,

Non fatevi spaventare inutilmente.

Chiama ora e parla con noi per illuminare la tua via e tornare ad essere felice.
© La Luce del Sole – riproduzione vietata anche parzialmente

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *